venerdì 4 giugno 2021

martedì 18 maggio 2021

Un aggiornamento su Coinbase

Dopo l’introduzione nel post precedente, Coinbase si è quotata lo scorso 14 aprile (con un direct listing): ha aperto a $381, toccato un massimo intraday di $429, chiuso il primo giorno a $328 per poi scendere oggi sotto $250.

giovedì 13 maggio 2021

Inflazione: “Where profits go to die?” (parte II)

Una delle domande che viene posta più spesso è: “Come si misura questo mitologico pricing power di cui tutti parlano?”.
 
Purtroppo non esiste una risposta univoca o una semplice formula, e non vanno bene nemmeno le classificazioni per settore.
 
Come spesso succede, è più facile definire cosa qualcosa non è:
Se operi in un settore competitivo (catering), offri un prodotto quasi-indifferenziato (Delta Airlines) e dipendi da mantenere bassi i costi del lavoro (oltre che dalla generosità dei mercati finanziari), non solo non hai alcun vantaggio competitivo (= no pricing power) ma il tuo intero business model è a rischio.

martedì 11 maggio 2021

Inflazione: “Where profits go to die?”

Dopo averla minacciata per svariati anni come lo spauracchio dei mercati finanziari, l’inflazione è finalmente tra di noi – soprattutto nelle commodities di base - anche se dalle statistiche ufficiali non sembrerebbe (ed il motivo è semplice).

venerdì 7 maggio 2021

C3.ai

[Legenda: AI = artificial intelligence; ML = machine learning; IoT = Internet of Things. Per evitare confusione, nel post AI si riferisce a intelligenza artificiale, non al ticker dell’azienda, che verrà chiamata semplicemente C3.]

Quotata al NYSE dallo scorso dicembre, C3.ai (AI:US) è stata una della IPO più attese dell’anno, probabilmente per il suffisso “.ai”: fornisce infatti software per “accelerare la trasformazione digitale”. Ha scelto la strada di una IPO tradizionale, con un prezzo di offerta di $42 ed una valutazione di $4 miliardi: il primo giorno di contrattazioni ha aperto a $109 (+160%) e raggiunto un massimo intraday di $179 pochi giorni dopo, ma da allora il trend è stato di una continua discesa fino a $56 oggi.